Italiano (IT) Cambia lingua
Viaggi in gruppo? Contattaci
Costa Toscana
Cosa mangiare dopo una giornata al mare sulla costa Toscana?
  • Tradizione marittima
  • Street food toscano
  • Storie di cucina dal mare

Piatti tipici al profumo di mare, zuppe, dolci salati, ma anche piatti di terra con carne di cinghiale e formaggi. La Toscana racchiude una tradizione culinaria da invidiare e, perché no, da replicare anche a casa! Ecco un piccolo percorso sulle prelibatezze della costa toscana assolutamente da non perdere durante la tua vacanza al mare.


Come primo di mare chiedi degli spaghetti con i nicchi: è il nome con cui a Viareggio chiamano le arselle o telline, dei piccoli molluschi di mare pescati a pochi metri dalla riva. Un piatto molto semplice ma ricco di sapori: i nicchi vengono cotti in padella con aglio, olio e peperoncino e un po’ di vino bianco e infine aggiunti gli spaghetti per pochi minuti nella stessa padella.


Goditi una cena di pesce al tramonto: la palamita è un pescato tipico dell’Arcipelago Toscano, molto versatile in cucina. Da assaggiare al cartoccio, in umido o in tegame, o come protagonista di ottime tartare condite con sale, olio e una salsa di cipolle e limone.


Lungo la “Strada del Pesce”, nella Maremma, provate il tipico baccalà alla maremmana: avvolto da un sughetto rosso di pomodoro, al suo interno nasconde un’impanatura croccante.


Un piatto imperdibile della zona di Livorno è sicuramente il Caciucco: gli antichi ricettari narrano che la parola turca kaciuk in Toscana ha preso il significato di “mescolanza”. Si dice infatti che questa zuppa nasconda al suo interno circa 13 tipi di pesce, che i pescatori non riuscivano a vendere durante la giornata e cucinavano la sera in una grande pentola accompagnandola con pane abbrustolito.




Lo street food toscano per eccellenza è la cecìna: una torta di ceci
che riprendere la tipica farinata ligure. Si racconta che sia nata
durante una tempesta di mare: i marinai lasciarono al sole quel composto
di farina di ceci e acqua di mare. Da mangiare rigorosamente nel
francesino, un pane lungo di farina di grano duro. I bambini la
adoreranno!

Se passate per l’isola d’Elba assaggiate il polpo alla galera: ci vuole molta pazienza per prepararlo, perché il polpo deve cuocere per più di un’ora insaporendosi di olio, aglio, peperoncino e qualche goccia di limone sul finale. Sapete perché si chiama “alla galera”? È la tecnica con cui si cuoce il polpo, che resta imprigionato nella pentola ben serrata con due pesi così che il coperchio non si sposti.


E dopo tutti questi piatti, finalmente il dolce! Da non perdere la Schiaccia Briaca e la Scarpaccia dolce e salata. In origine la Schiaccia era una semplice focaccia, dall’ 800 è stata “imbriacata” nel vino Aleatico e nell’alchermes e ancora oggi si mangia ubriaca così, condita con noci e uvetta.


Per i palati più innovativi c’è la Scarpaccia: una torta tipica della zona di Viareggio con zucchine tagliate finemente: il mix di dolce e salato della verdura è insolito ma molto particolare!

Ecco il tuo punto di partenza ideale:
Costa Toscana - San Vincenzo
Il divertimento è assicurato al Park Albatros Village a San Vincenzo, a 10 minuti dal mare sulla costa toscana. Vivi la tua vacanza unica con tutta la famiglia!
Ideali per te se cerchi:
  • Spiaggia vicina a soli 800 m
  • Un acquapark da sogno
  • Animazione senza età
  • Buon cibo e ottimo vino
  • Tour tra le più belle città d’arte
Costa Toscana - Montescudaio
Immergiti nella natura al Montescudaio Village a Cecina, sulla costa degli Etruschi in Toscana. Tutto il relax di cui hai bisogno, a un tuffo dal mare!
Ideali per te se cerchi:
  • Vita all’aria aperta
  • Equilibrio tra arte e natura
  • Piscina bassa per bambini
  • Tranquillità e relax
  • Tour tra le più belle città d’arte
Scopri la costa Toscana in tutta la sua bellezza
Porta con te solo la voglia di divertirti; al resto ci pensiamo noi! Ecco le migliori esperienze da vivere sulla costa Toscana.