Italiano (IT) Cambia lingua
Viaggi in gruppo? Contattaci
Venezia
Le isole della laguna veneziana
  • Lavorazione artigianale
  • Immersi nella natura
  • Un viaggio sulle acque

Una città sospesa sull’acqua, patria del Carnevale italiano e di celebri artisti, crocevia di popoli e mercanti, in cui artigianalità e storia si fondono.


Se conosci la Venezia da cartolina, con Piazza San Marco affollata da turisti, il Canal Grande e i palazzi che si affacciano sull’acqua, il Ponte Rialto e il Ponte dei Sospiri, ti consigliamo un tour tra le isole della laguna per conoscere più a fondo la città e viverla a contatto con la natura.


La laguna è composta da ben 62 isole, tra isole maggiori e minori, facilmente raggiungibili grazie ai tour che giornalmente partono verso le isole.

Isola di Burano

Una ventata di gioia e colori si respira tra le vie di questa cittadina, famosa per le sue case colorate. Il motivo di questa usanza è poco chiaro: probabilmente i pescatori hanno dipinto le proprie abitazioni con colori vivaci e diversi l’uno dall’altro per riconoscerle in presenza della nebbia, che qui è molto fitta. Scatta una foto alla Casa di Bepi, la più colorata dell’isola!


Questa zona di case colorate è il punto d’incontro di due canali e qui sorgono i Tre Ponti: un ponte di legno che collega il centro di Burano tra via San Mauro, via San Martino Sinistro e Via Giudecca ed è la zona più ricca di ristorantini e botteghe artigianali.


L’isola vanta una lunga tradizione tessile artigianale legata alla lavorazione dei merletti che risale al XVI secolo: è possibile visitare il Museo del Merletto che si trova all’interno di un Palazzo Gotico che dal 1872 divenne la sede della Scuola del merletto.

Murano

La più grande tra le isole della Laguna veneziana e una delle più conosciute: qui nacque la lavorazione del vetro soffiato, una tradizione artigianale che si tramanda di padre in figlio già dal 1291, quando le vetrerie di Venezia vennero trasferite sull’isola per evitare che i forni dei laboratori incendiassero le case in legno.


I mastri vetrai si trasferirono sull’isola e continuarono quest’arte qui. Il Museo del Vetro di Murano custodisce più di 4000 articoli e camminando tra le vie del centro, puoi fermarti nelle botteghe degli artigiani e vedere dal vivo come viene lavorato il vetro!

Torcello

Silenzio, natura, atmosfera d’altri tempi in un’isola che conta solo 10 abitanti. L’isola di Torricelli, come viene chiamata da molti, è nota soprattutto per il Ponte del Diavolo: la leggenda racconta che venne costruito in una sola notte dal diavolo e il fatto che sia privo del parapetto forse è dovuto al fatto che stava per sorgere il sole e i lavori del diavolo non potevano più continuare.


Da non perdere per vivere l’atmosfera medievale: la Basilica di Santa Maria Assunta, il Museo di Torcello che custodisce reperti archeologici delle epoche tardo-latina, bizantina e medievale, e il Trono di Attila.

Ecco il tuo punto di partenza ideale:
Venezia - Cavallino-Treporti
Un Camping Resort Deluxe, ideale per la tua voglia di vacanze rigeneranti. A due passi da Venezia, Union Lido ti offre un'oasi di benessere e relax a 5 stelle.
Ideali per te se cerchi:
  • Percorso Wellness esclusivo
  • Oasi con spiaggia bianca
  • Benessere e Relax
  • Divertimento e vita notturna
  • Fitness e centro sportivo
Venezia - Caorle Loc.tà Prà delle Torri
Un universo di divertimento ti aspetta al villaggio Pra' delle Torri, nell'area di Duna Verde, tra Venezia e Trieste. Un'oasi nel verde che incanterà grandi e piccini.
Ideali per te se cerchi:
  • 120 ettari di natura e relax
  • Acquapark in riva al mare
  • Miniclub e animazione
  • Campo da Golf a 18 buche
  • Gonfiabili e Luna Park
Cosa vedere a Venezia: vivi un soggiorno indimenticabile
Vacanze a Venezia: cosa vedere e cosa fare a Venezia. Luoghi d'interesse, attività e attrazioni: lasciati ispirare!